La tua ombra sta ridendo

By 25 settembre 2016Curiosità, Mascia
spoiler-ombraridendo

SPOILER!


Capitolo ventidue:
“La tua ombra sta ridendo. Ne era venuto a conoscenza qualche mese prima tramite Mimi, quando era tornato in Giappone per rivivere le atmosfere che aveva conosciuto nel suo primo viaggio da neolaureato. Mimi era una pittrice incontrata a Kyoto nel parco del Padiglione d’oro. Lei poi lo aveva accompagnato durante tutta la permanenza nella città nipponica, ospitandolo a casa sua. Insieme avevano passato dei magnifici giorni: una relazione breve ma intensa. Proprio dove cominciava il suo armonioso fondoschiena, lei aveva tatuato gli ideogrammi con quel proverbio che racchiudeva la sua filosofia di vita. Luigi in quella questa frase si era ritrovato in pieno. Anche nei momenti più difficili di quelle ultime settimane, lui aveva sempre tentato di concentrarsi su quanto di positivo avrebbe potuto ricavarne.”

Ushiro Sugata Ga Waratte Iru

“La tua ombra sta ridendo” è un proverbio  tradizionale giapponese. “Ushiro Sugata Ga Waratte Iru” è la sua traduzione. うしろ姿が笑っている in ideogrammi. Può essere interpretato in vari modi, sia positivi che negativi.

うしろ姿が笑っている

Ci sono così tante cose nascoste dentro di me
Che mi hanno fatto cambiare così tanto
Che mi hanno messo a dormire, legandomi mani e piedi
Che mi hanno intrappolato in una stanza buia

Leave a Reply