Via degli Estensi

By 25 settembre 2016Luoghi, Mascia
spoiler-ombraridendo

SPOILER!


Via degli estensi è citata nel romanzo nel capitolo ventidue, quando si parla del rifugio della clochard Valeria Simone. E successivamente, verso la fine, quando il cellulare di Luigi Ferrari viene ritrovato proprio in quel luogo dagli investigatori.

Tra Monteverde e Portuense

Via degli Estensi è una parallela di via di Bravetta, a Roma, tra il quartiere Portuense e Monteverde.
La famiglia degli Estensi si originò dagli Obertenghi[2], signori di Milano e della Liguria occidentale verso la fine del X secolo, analogamente ai Pallavicino, ai Cavalcabò, ai Pastorino e ai Malaspina. Il più antico capostipite documentato del casato è Oberto II, marchese di Sicilia, principe del Sacro Romano Impero (m. 972).

La speculazione Pisana-Estensi

Parallela a questa via c’è una splendida area verde che è oggetto di speculazione edilizia. Un progetto, imposto dal Comune di Roma con variante al piano regolatore, prevede la costruzione di 15 palazzi alti fino a 5 piani con piattaforme commerciali su 9 ettari di terreno agricolo vincolato. Il tutto sulla base di “diritti edificatori” dichiarati inesistenti dal Consiglio di Stato.

Leave a Reply