Il primo romanzo giallo con i QR code

Il primo giallo con i QrCodeQuesto romanzo giallo ha tre chiavi di lettura. Quella più tradizionale che non si lascia distrarre dalle innovazioni tecnologiche e che vi spinge a leggere il libro dall’inizio alla fine in maniera analogica. Poi c’è un modo più innovativo, che vi porta ad approfondire alcuni termini, luoghi, canzoni, seguendo i Qr Code con il vostro telefono cellulare. I Qr Code sono i codici a barre bidimensionali che trovate a fianco del testo, in alcune pagine. Per leggerli dovrete scaricare sul vostro smartphone uno dei numerosissimi programmi specifici (App).
Il progetto digitale che racchiude tutti i riferimenti ai Qr Code di questo libro è sul sito www.latuaombrastaridendo.it.
Ai più multimediali chiedo di utilizzare e seguire l’hashtag #LaTuaOmbraStaRidendo.
La terza modalità è una via di mezzo tra le prime due: leggete il libro tutto d’un fiato (spero) e poi, solo alla fine, ritornate ad approfondire leggendo i vari Qr Code.  In ogni caso, buona lettura.